GOTH.IT gothic punk resources









Home > Lista eventi > Dettaglio evento
sab 12/04/2014

Concerto Covenant


FINALMENTE TORNA IN ITALIA L'ELETTRO BAND SVEDESE PER PRESENTARE IL NUOVO ALBUM "LEAVING BABYLON"

Sono passati venti anni ormai da quando "Dreams of Cryotank" il primo album dei Covenant ha visto la luce, e lanciato la band svedese guidata da Eskil Simonsson tra i grandi nomi della dance industriale, grazie anche al singolo "Theremin", divenuto il primo successo da club della band.

"Sequencer" del 1996 è invece l'album che sancise finalmente la dimensione internazionale dei Covenant, portandoli al primo tour europeo e americano. Con il quarto album "United States of Mind" e il singolo "Dead Stars" il posto dei Covenant tra i grandi artisti synth-pop deglli anni 90-2000 diventa sacrosanto: "Dead Stars" è un vero e proprio pezzo spaccapista che è ancora oggi, nella sua versione originale e nei molteplici remix, uno dei veri inni di una generazione amante dell'elettronica, che proprio in questo periodo sta vivendo il suo grande revival.

Dopo l'ultimo tour di supporto a "Modern Ruin" del 2011, la band è ritornata al lavoro, recuperando vecchi demo lasciati incompiuti e materiale totalmente nuovo, cercando una fusione tra la vecchia e la nuova via, tra l'old school EBM e il synth-pop che gli ha dato fama internazionale, ed è arrivato "Leaving Babylon": un viaggio in acque inesplorate, sul filo della memoria fatto suono. Un album che vuole racchiudere l'emotività dell'inverno nordico, lo strano battito di cuori elettronici e la bramosia di feste dimenticate. Una Babilonia di suoni, come il canto delle sirene, verso cui la band è attratta irresistibilmente.

venerdì 11 APRILE 2014
al BLACK HOLE di MILANO
www.blackholemilano.com
prevendite 20,00 euro + d.p. su www.darkitalia.it
botteghino 25,00 euro

sabato 12 APRILE 2014
al BLACKOUT di ROMA
www.blackoutrockclub.com
botteghino 10,00 euro
http://www.eflive.it

Evento inserito il 20/02/2014, visto 2926 volte (rate:22.19)
Artisti in concerto:
Black out rock club
Via Casilina 713
Roma

Informazioni sul locale:
(Nota: i dati sottostanti sono generici e potrebbero non essere validi per la serata specifica)
Partenza da Stazione Termini
A piedi per 150 metri fino alla fermata TERMINI (MA-MB-FS)
Prendere la linea 105 (STAZ.NE GROTTE CELONI) per 16 fermate 105 ogni 5 min
Scendere alla fermata CASILINA/BALZANI
A piedi per 50 metri fino all'arrivo in via Casilina, 713
Da ottobre 2008 il blackout si trova nella nuova sede di via casilina 713.
Prima di questa data la sede era Via Saturnia 18 (Zona San Giovanni)

http://www.blackoutrockclub.com
Email:
Tel: 06.24.15.047
Se siete a conoscenza di informazioni non segnalate su questo evento (prezzo del biglietto, orari, concerti o altro) oppure in caso di errori o imprecisioni potete segnalarlo all'indirizzo [protected].
Desideri ricevere una mail settimanale contenente tutti i prossimi party e concerti?
Iscriviti alla newsletter di GOTH.IT!
Commenti e informazioni aggiuntive


Se desiderate aggiungere un vostro contributo usate il pulsante nuovo contributo in basso.

GOTH.IT non e' responsabile del testo riportato nei messaggi inseriti. Eventuali messaggi dal contenuto particolarmente offensivo o che verranno ritenuti non idonei saranno eliminati.

Nessun contributo
Editor contributi
Nome:E-Mail:
Titolo:
Commento:

mostra emoticons
home | updates | events | resources | newsletter | guestbook | cerca | credits | banner | [protected]
L'intero contenuto del sito e' inserito dagli amministratori di GOTH.IT, dai suoi visitatori e tramite segnalazioni pervenute da terzi. Ne GOTH.IT ne alcuna persona coinvolta con questo sito può essere ritenuta responsabile per qualunque informazione errata, parziale o fuorviante. Vi consigliamo di verificare la veridicità di quanto segnalato contattando i locali, le organizzazioni, i siti degli artisti o quanto può servire a riguardo.
Nessun compenso, in qualunque forma, viene richiesto o percepito per l'inserimento o la modifica delle informazioni presenti su GOTH.IT.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.