GOTH.IT gothic punk resources









Home > Lista eventi > Dettaglio evento
sab 24/02/2018

ElectroNation
Concerto Playing the Mode (Depeche Mode Tribute) + Glass in a Mirror


ElectroNation presenta:
Playing the Mode (Depeche Mode Tribute)
Glass in a Mirror (Electronic)
After show party: dj Lesley + guest
Contributo concerti: 7 euro
Dalle 00:30 contributo serata: 3 euro
Ingresso riservato ai soci Arci

Playing the Mode
La band nasce nel 2005 da un'idea di Mirko Manari, appassionato delle sonorità synth dei Depeche Mode sin dagli inizi della loro ormai ultra trentennale carriera, e nell'arco di 12 anni di storia musicale si è esibita su palchi di tutta Italia, da nord a sud ed oltralpe.
Per citarne alcuni il Tempo Rock di Reggio Emilia, Il Duel Beat di Napoli, il Tunnel di Modena, il Black Hole di Milano, il Rock On The Road di Desio, Il TNT di Milano, lo Shed di Bellinzago, Il Keller di Curno, il Sold Out di Bergamo e tanti altri. La FIM-FIERA INTERNAZIONALE DELLA MUSICA l'ha voluta come ospite sabato 10 settembre 2016 e con l'occasione ha potuto esibirsi davanti ad un ammirato Steve Lyon, produttore storico dei Depeche Mode negli album che hanno consacrato la band nell'olimpo del panorama musicale mondiale, ovvero Violator e Songs of Faith and Devotion.

Glass in a Mirror
Il progetto GLASS IN A MIRROR nasce nel 2017 da un’idea di Enrico Morezzi compositore e arrangiatore di Torino già autore e cantante dei SELL SYSTEM (band electro pop) e tastierista e arrangiatore dei LUCIROSSEALLINCLUSIVE (rock inedito)
Enrico Morezzi nasce come pianista di musica classica e ha studiato come privatista presso il conservatorio G. Verdi di Torino. Durante i suoi studi ha inoltre approfondito le nozioni di armonia e composizione. Terminati gli studi classici ha iniziato a collaborare dall’età di 15 anni con molte band torinesi con le quali ha potuto affinare la sua tecnica e capacità compositiva spaziando dal Blues (pianista di Lugi Tempera e Slep), Rock, elettronica.. L’esperienza con i SELL SYSTEM inoltre gli ha permesso di suonare come band di supporto ad alcuni tra i più importanti gruppi europei (Covenant, Din-a-Tod, Apoptygma Berzerk, Babylonia, Levinhurst) e di partecipare al più grande evento europeo del settore: il TREFFEN in Germania. Attualmente Enrico Morezzi oltre a partecipare come arrangiatore e tastierista collabora con il regista e attore ADELMO TOGLIANI come autore di colonne sonore, tra queste “L’uomo volante” https://www.facebook.com/uomovolante2015/?fref=ts
“La macchina umana” https://www.facebook.com/macchinaumana/?fref=ts
GLASS IN A MIRROR riprende quindi queste esperienze unendo la passione per la musica elettronica e quella classica creando ambienti unici e densi di emozione. Un progetto strumentale da non perdere.

Evento inserito il 10/12/2017, ultimo aggiornamento del 14/12/2017, visto 263 volte (rate:0.72)
Artisti in concerto:
Playing the Mode (Depeche Mode Tribute)
https://it-it.facebook.com/playingthemodetribute
Padiglione 14
Corso Pastrengo, 40
Collegno (TO)
Se siete a conoscenza di informazioni non segnalate su questo evento (prezzo del biglietto, orari, concerti o altro) oppure in caso di errori o imprecisioni potete segnalarlo all'indirizzo [protected].
Desideri ricevere una mail settimanale contenente tutti i prossimi party e concerti?
Iscriviti alla newsletter di GOTH.IT!
Commenti e informazioni aggiuntive


Se desiderate aggiungere un vostro contributo usate il pulsante nuovo contributo in basso.

GOTH.IT non e' responsabile del testo riportato nei messaggi inseriti. Eventuali messaggi dal contenuto particolarmente offensivo o che verranno ritenuti non idonei saranno eliminati.

Nessun contributo
Editor contributi
Nome:E-Mail:
Titolo:
Commento:

mostra emoticons
home | updates | events | resources | newsletter | guestbook | cerca | credits | banner | [protected]
L'intero contenuto del sito e' inserito dagli amministratori di GOTH.IT, dai suoi visitatori e tramite segnalazioni pervenute da terzi. Ne GOTH.IT ne alcuna persona coinvolta con questo sito può essere ritenuta responsabile per qualunque informazione errata, parziale o fuorviante. Vi consigliamo di verificare la veridicità di quanto segnalato contattando i locali, le organizzazioni, i siti degli artisti o quanto può servire a riguardo.
Nessun compenso, in qualunque forma, viene richiesto o percepito per l'inserimento o la modifica delle informazioni presenti su GOTH.IT.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.