GOTH.IT gothic punk resources









Home > Risorse > Artisti > Dettaglio artista

Demented are go (uk)


keywords:


http://www.dementedarego.net
Risorsa inserita il 10/06/2004, visto 6952 volte (rate:2.24)
Se siete a conoscenza di altri concerti dell'artista in oggetto, oppure in caso di errori o imprecisioni potete segnalarlo all'indirizzo [protected].

Sono riportati nell'elenco sottostante commenti e informazioni aggiuntive su questo artista, se presenti, inserite dai visitatori di GOTH.IT.
Se desiderate aggiungere un vostro contributo usate il pulsante nuovo contributo in basso.

GOTH.IT non e' responsabile del testo riportato nei messaggi inseriti. Eventuali messaggi dal contenuto particolarmente offensivo o che verranno ritenuti non idonei saranno eliminati.

 Nico 
 2004 
Demon Teds Are Go!
Nico
[protected]
[protected]
[82.48.164.236]
10/06/2004, 15:24
faro' la stessa cosa che ho fatto per i M3t3ors...
i Demented Are Go nascono come trio di squatters nella Londra dell '82. Alla voce il diabolico Mark Philips detto Sparky, alla batteria Ant Thomas e Dick Thomas alla chitarra, con diverse collaborazioni per la sezione contrabbasso...la band fu l'unica che riuscì a togliere la corona di "Psychobilly kingpin" ai M3t3ors...il gruppo, noto frequentatore del Klub Foot, divenne famoso in poco tempo, in tutto il mondo, fino ad arrivare in Giappone o in Brasile, grazie alle loro performance che prevedevano spesso un trucco da zombie di Spark, la presenza di una bambola gonfiabile sul palco e ottenne e d bambolina voodoo attaccate ai microfoni...il loro suono era un tipico psychobilly vicino al punk, fatto da voce proveniente direttamente dalloltretomba, velocita' spesso moderate fatte da ritmi semplici e tribali e accordi boogie distorti, al contrario d gruppi come M3t3ors, Guana Batz ecc...i temi trattati dalla band sono i classici dello psychobilly, con un occhio d riguardo al feticismo sadomaso d gomma e lattice..innumerevoli le canzoni dove e' presente la parola "Rubber" (gomma)...la prima pubblicazione avviene nel 84, -anno in cui ad amsterdam il cantante copri il pubblico con secchiate d merda-nella compilation "Hells Bent On Rockin'", e nel '86 il loro primo album "In Sickness & In Health"...qui esplose la mania per questa nuova band amata de punk goth, skinhead e non solo dagli psycho..molto degli psycho allepoca non diedero molto credito ai Demented Are Go, per via del loro suono molto vicino a quello dello psycho della prima meta' degli anni ottanta, ormai trasformato in una sorta di "Psychobilly Hardcore"..pero' s dovettero ricredere visto che il gruppo divenne il piu influente della storia d questo genere!...i Demented in quel periodo vissero in uno squat a londra senza elettricita, dove scrissero le canzoni per il loro secondo album "Kicked Out Of Hell" per la ID Records...piu avanti con diversi cambi di formazioni che compresero diversi musicisti, Lex, Graham e Billy, pubblicarono "The Day The Earth Spat Blood", dove per la prima volta si chiamarono Demon Teds, un gioco di parole ricavato dal nome originale...tra tour e ancora cambi di formazione i "Demoni Ted" pubblicano nel 91 "Orgasmic Nightmare" per la Fury Records..nel 93 esce "Tangenital Madness"....nel 95 "I Wanna See You Bleed" per la Pin Up...nel 97 esce il "Very Best Of..." per la Anagram Records...nel 99 esce un album che divenne lìapice della pesantezza musicale della band, tanto che con in questo album vengono spesso paragonati ai Motorhead; l'album e' "Hellucifernation"...questanno, nel 2004, uscira' il loro ultimissimo lavoro "Hellbilly Storm", simile nei suoni (nell"heavy")a Hellucifernation...i Demented Are Go hanno presentato il loro ultimo lavoro con un tour mondiale che ha toccato anke litalia: il 29 maggio suonarono a Reggiolo in provincia d Modena, insieme agli austriaci Hounded Prisoners e ai rappresentanti dello psycho italiano (e padroni d casa), gli Evil Devil...un concerto fantastico dove ho avuto la possibilita' di parlare con Sparky del piu e del meno..come se c conoscessimo da anni..eheh una gran bella esperienza! non vedo lora d ascoltare il loro ultimo album..
Editor contributi
Nome:E-Mail:
Titolo:
Commento:

mostra emoticons



home | updates | events | resources | newsletter | guestbook | cerca | credits | banner | [protected]
L'intero contenuto del sito e' inserito dagli amministratori di GOTH.IT, dai suoi visitatori e tramite segnalazioni pervenute da terzi. Ne GOTH.IT ne alcuna persona coinvolta con questo sito può essere ritenuta responsabile per qualunque informazione errata, parziale o fuorviante. Vi consigliamo di verificare la veridicità di quanto segnalato contattando i locali, le organizzazioni, i siti degli artisti o quanto può servire a riguardo.
Nessun compenso, in qualunque forma, viene richiesto o percepito per l'inserimento o la modifica delle informazioni presenti su GOTH.IT.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
soprano-curs