GOTH.IT gothic punk resources









Home > Guestbook
Editor contributi
Nome:E-Mail:
Commento:
Controllo spam: scrivi quanto fa uno più uno (in lettere):

mostra emoticons
massimo
[protected]
[protected]
[81.174.6.226]
17/06/2005, 14:33
cara.. le renard...
ognuno di noi decrepity, è no, hanno la loro chicca lavorativa giornaliera a base di creatività! te la sicuro non sei l'unica lady dark, o dark! con gli occhiali scuri che te ne esci dal ufficio ha fumarti una sigareta!:smile:
ma ritorniamo ha parlare di look! se ti và!
quello che ho voluto riccordare ad ale. che come tu saprai negli anni 80 (quando andavi ancora a scuola) nelle serate, nei concerti, nelle piazze, bastava girarti attorno avrai notato nei giovani dark le varie differenze di creatività nei loro look ha differenza dei giovani d'oggi!! che tendono a seguire uno stile più semplice,più portata di mano, invece di essere più creativi! non ti sembra! o mi sbaglio!!
vorrei riccordarti anche a te che la creatività, o essere creativi! ha fatto storia negli anni 80! non solo al movimento dark!!! un es:ti riccordi il moviment new-romantic, e la new wane! per farti un idea della creatività che ce stata nei loro look! e non solo!
ciao..... dal decrepito....
Risposta a #5247
Ecate
[82.90.22.16]
17/06/2005, 10:25
Nel contributo #5247 Ale ha scritto:

uno può essere più dark di un altro e vestirsi in jeans e magliettina bianka......
molte volte x tanti è solo una questione di look ...
e nessuno dovrebbe sentirsi dire:io sn dark,tu si,io no e via dicendo.....


Per caso ti è capitato di sentirti dire: "tu non sei dark"?
Perché qui il problema mi sa che non sia tanto "che schifo le etichette"... ma proprio questo! Altrimenti per quale motivo una persona dovrebbe "schifare" l'essere etichettata come tale?!

:devil:
le renard
[protected]
[protected]
[80.180.187.61]
16/06/2005, 22:09
come manca la creatività?
ecco una chicca di sta mattina:
allora oggi pausa caffè, ufficio, vado alla macchinetta con benji il mio collega e trovo il capo dell'ufficio vendite (CUV) con una tizia (credo una di un'altra azienda), tutti e due con l'aria da capetti.
CUV mi presenta alla tizia "e questa è la nostra creativa... sai è dark" :fustrated: trattenendo una risata chiassosa ho inclinato un sorriso sbilenco molto snob.
"si sono una dark creative" ho messo gli occhiali da sole e sono uscita a fumarmi una sigaretta.
ma in che mondo viviamo!:hippiegrin:

decrepity renard
massimo
[protected]
[protected]
[151.26.176.94]
16/06/2005, 19:56
per ale...
ti voglio solo riccordare che il movimento... negli anni 80!non ha solo rivoluzionato la scena
underground per le sue melodie musicali! ma sopratutto per il suo look trascressivo, e tutto quello che ne faceva parte! compreso la creatività!!!! quello che ne manca oggi purtroppo!
ciao..........
Ale
[80.104.175.52]
16/06/2005, 16:10
sn d'akkordo kn sigur e kn A day!i concetti ke esprimete entrambi sono INDUBBIAMENTE GIUSTI e li trovo veri ank'io e akkordo in pieno........ma quello ke dà fastidio a me è il nascondersi dietro 1 etiketta.......dietro 1 gruppo dietro a un look........io sono io in quanto persona non in quanto dark,punk,grunge............e via dicendo............
uno può essere più dark di un altro e vestirsi in jeans e magliettina bianka......
molte volte x tanti è solo una questione di look e tendenza..............
e nessuno dovrebbe sentirsi dire:io sn dark,tu si,io no e via dicendo.....
poi beh'ognuno la pensa kome vuole nn sn certo qui x kriticare ma x esprimere solo 1 mio modesto e spassionato parere......
le soglie di valutazione sn tante,troppe........
+Angelo Caduto+
[protected]
[protected]
[213.175.2.50]
16/06/2005, 13:11
ciao volevo segnalare il mio sito nuovo www.angelo-caduto.tk
spero che possa piacere.
+Angelo Caduto+
dlive
[protected]
[protected]
[82.55.247.85]
16/06/2005, 12:11
...comunque...FYI io questa settimana l'ho passata a Ravenna...ma domani devo partire di nuovo...per cui niente DresdenDolls... :disappointed:
Eric
[protected]
[protected]
[81.174.6.226]
16/06/2005, 11:15
:asleep:
miroque
[protected]
[protected]
[80.104.22.102]
16/06/2005, 00:32
ciao all!
Quello che fu per noi (decrepity!!) il dark adesso è sicuramente diverso, ma assolutamente non da meno! Io negli anni 80 ero ancora alquanto piccola, ho fatto cmq in tempo a vivere qualche emozione "dark". Mi vestivo di nero già a 14 anni, lo faccio tuttora, sposata e con i piedi ben piantati a terra, e mai cambierò. Per me essere dark non è solo musica, quella cambia! Un forte sentimento interiore ed un modo di vivere e pensare particolare, non saprei nemmeno come descriverlo, magari è soggettivo..forse oggi ci sono meno dark "veri", ma non è detto. Magari sono semplicemente diversi da come eravamo noi...ma vorrei vederli camminare per strada oscuri ed insieme come allora...
sigur
[protected]
[protected]
[81.211.241.97]
15/06/2005, 20:15
poi eric mandami una email per dirmi per quanti giorni devo tacere:devil:, cmq Alessia (a day) mi sembra di avertelo gia' detto, vivi il tuo tempo, gli eventi del tuo tempo ecc, non è forse il tuo caso ma l' invidia per ciò che fu per noi è fastidiosa, essere dark credo per via di cicli e ricicli puo' essere sempre, io non invidio Beaudelarie, Mallarmè, Breton, Lord Byron, Mozart, furono "dark" (consentitemelo):angelwink: nella loro epoca, poi alla fine credo che nonostante gli anni che spesso ci dividano, questi non abbiano mai pesato sui rapporti tra noi al trans e come con te credo con tutti, ma non per rapporto subordinato maestro-allieva, assurdo:devil::devil:, credo che modestamente chiunque possa imparare qualcosa d achiunque, anche musicalmente credimi, l' età è relativa, quindi se ci consideriamo come esseri eterni e divini (ghghgh:vampire::vampire:) possiamo benissimo convivere senza subordinazioni, casomai lo facessi con te o con altri prego anfibiata nelle zone aurifere:punkmohak:
X Othila EL STUZICADOR DE ROMAGNA:
tu hai sangue detterocche (viola) :blush:
Ecate
[82.90.22.16]
15/06/2005, 15:13
Marco come sei aVistocVatico!
Ho proposto un Merlot perché a tavola si abbina bene con molte pietanze (soprattutto di carne)... guardo avanti, io! :wink:
Ma dato che sei di sangue blu/nero/dark, esponi tu le tue preferenze! :biggrin:
Marco
[80.117.77.143]
15/06/2005, 13:12
Si Giulia un bel Merlot andrebbe benissimo anche se mirerei a qualcosa di piu' ricercato, ma va bene lo stesso! Sono di sangue Blu io, anzi no Nero, sono un Dark ....io!!!!DARK! :biggrin: E poi non mi e' mai piaciuto bere vino..:biggrin::biggrin: CAZZATA!!!

Vediamo se l'Ultra.... riesce a fare il Filini della situazione per sabato....

PS: a Day ci si incrocera' a Ferrara per i Kraftwerk.....
Ecate
[82.90.22.16]
15/06/2005, 09:42
Standing ovation per Sigur.
Ti stringerei la mano se potessi!
*A DaY*
[protected]
[protected]
[151.26.202.20]
15/06/2005, 08:09
AH! ps: SABATO HO VISTO KRAFTWERKKKKKKKKK: HO TANTO GODUTOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
-scusate lo sclero..sono troppo bravi, geniali, sublimi, perfetti....come ceppa pretendevano gli organizzatori di far rimanere la gente ferma in poltrona?? eravamo tutti li a scuotere la testa e dondolarci..troppo bello..opto decisamente x il bis a ferrara-
bye!
*A DaY*
[protected]
[protected]
[151.26.202.20]
15/06/2005, 08:00
Caro Sigur..anche io ho detto la frase che hai sentito dire da tanta gente. ti vorrei spiegare il perche'..
quando è capitata a me quella domanda, la mia risposta è stata cosi semplicemente perche ho 23 anni..non ho la presunzione di sapere, capire, o la fortuna di aver vissuto cio che io intendo davvero per "dark"..in quegli anni non sapevo nemmeno parlare, non sapevo nulla di cosa stava succedendo musicalmente e non..alle persone come te o altre. e vi invidio parecchio credimi. proprio per questa sorta di rispetto che ho x cio che amo tanto, non voglio avere la presunzione(che ti assicuro..ha tanta gente..) di dire SI IO SONO DARK..e magari non ne sa un cazzo e non sa nemmeno distinguere i cure ai depeche mode (mi è capitato di sentire gente cosi).
questa è la mia opinione. e cmq..detto tra noi..a me delle definizioni non mi importa nulla. ammiro chi dark lo è davvero..magari un po mi ci sento anche, ma sta a chi davvero in quegli anni c'era capire chi lo vuole essere, chi lo è, chi no o chi finge....
non ho tale presunzione..su cosa potrei basarmi?
su che base posso paragonarmi a tutta una serie di cose che conosco soltanto grazie alle mie mille ricerche all'indietro negli anni? posso ascoltare musica..posso leggere libri o riviste..posso amare follemente cio che scopro o imparo di nuovo..cio che traggo da tutto cio che mi piace davvero..
ma non posso permettermi di dire: io lo sono..perche' è una cosa che sento e che rispetto.
perche quel periodo purtroppo lo hanno vissuto altri, non io..io lo sto ri-vivendo, purtroppo, solo adesso..a modo mio certo, questo si
Mi sembrerebbe stupido fare come tutti quei coglioni che si addobbano in modo ridicolo, ascoltano gli evanesce e si definiscono chissa cosa..metallari? dark? truzzi? e magari hanno la mia stessa età.. capisci? a me non va. x questo mi tengo da parte dalle definizioni..
posso solo continuare e approfondire la mia ricerca musicale..andare sempre piu a fondo, e avvicinarmi sempre di piu a cio che non ho potuto toccare con mano.
cmq è un bel sogno..x me è quasi un'ambizione, un giorno, poter rientrare in quella definizione..quella musica è una vera e propria salvezza.
le devo tanto..vado a dormire. notte
sigur
[protected]
[protected]
[81.211.241.97]
15/06/2005, 07:02
:smile:Bello usare l' etichetta invece, se bevi un vino in bottiglia anonima o se hai davanti un etichetta con scritto amarone della Valpolicella DOCG, scelgo il secondo!!!!:devil::devil:
trovo che molta gente sembra quasi si vergogni alla domanda sei dark? "ehmm no mi vesto così ed ascolto un certo genere ma non sono dark":sk/tongue2::sk/tongue2:
per noi DECREPITY credo sia sempre stato motivo di orgoglio anche se poi alcune strade si sono divise, dopo anni chi ha affinato gusti più rockeggianti , chi invece preferisce suoni più rarefatti, ambientali o oscuri, chi è tornato alle origini punk con tutto ciò che il deathrock propone, ma cavolo fossimo in una facoltà di zoologia credo saremmo definiti ordine rock, sottordine underground, classe dark, famiglia DECREPITY, quanto amo LINNEO!!!!:smile:
a parte tutto il problema è invece un altro, fino a che punto le persone che incontro in giro, specie alle serate, lo sono per concezione filosofica, che termine del c****, o per poserismo, fino a che punto è la musica ad accumunarci, o altri estetici e basta interessi, credo che oggi il problema sia questo, che ni paga le spese sono i concerti, spesso vuoti, spesso con file fuori che attendono finiscano per entrare solo alla serata balerina, questo dovrebbe farci riflettere:smilenose:
buona giornata darkssss:vampire::vampire:
P.S: la butto lì: stupendo l' ultimo live di Morrissey, il live all' Earl's court....:smilenose:
Ale
[80.104.178.190]
15/06/2005, 00:10
irina l'ho poi passato lo skritto!;)
Ale
[80.104.178.190]
15/06/2005, 00:08
sn d'akkordo kn te renard!
Ecate
[82.90.22.16]
14/06/2005, 16:23
C'è sempre il buon vecchio Condor di Modena... (Venerdì mi ha gustato assai, fra l'altro... come non succedeva da un po' di tempo a questa parte)
O comunque, basta spulciare bene fra gli Events di questo sito e selezionare le varie serate! :smile:
Lys&co.
[151.24.85.37]
10/06/2005, 23:43
Ciao, in che locale si può ballare della buona musica: intendo CURE, joy division, kraftwerk.. ???e la vera new wave anni80!?!ero rimasta ai "tempi d'oro" del rainbow, pochi anni fa..ora, rientrata a milano, si sentono cose del tipo "folk apocalittico" o "warriors zone"...ma cosa?!!!forse pretendo troppo ma si parla tanto di Dark: che fine han fatto i Cure?sono stata 1 volta sola allo shelter... ringrazio chiunque voglia darci consigli sui locali!

|<<...106107108109110111112113114115116...>>|
Editor contributi
Nome:E-Mail:
Titolo:
Commento:
Controllo spam: scrivi quanto fa uno più uno (in lettere):

mostra emoticons


home | updates | events | resources | newsletter | guestbook | cerca | credits | banner | [protected]
L'intero contenuto del sito e' inserito dagli amministratori di GOTH.IT, dai suoi visitatori e tramite segnalazioni pervenute da terzi. Ne GOTH.IT ne alcuna persona coinvolta con questo sito può essere ritenuta responsabile per qualunque informazione errata, parziale o fuorviante. Vi consigliamo di verificare la veridicità di quanto segnalato contattando i locali, le organizzazioni, i siti degli artisti o quanto può servire a riguardo.
Nessun compenso, in qualunque forma, viene richiesto o percepito per l'inserimento o la modifica delle informazioni presenti su GOTH.IT.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
soprano-curs