GOTH.IT gothic punk resources









Home > Lista eventi > Dettaglio evento
dom 06/11/2005

Concerto Lydia lunch


Apertura Porte H. 22,00
Ingresso: 10€

Evento inserito il 23/09/2005, ultimo aggiornamento del 26/09/2005, visto 2218 volte (rate:0.27)
Artisti in concerto:
Zoo bar
Via Generale Roberto Bencivenga 1
Roma

Informazioni sul locale:
(Nota: i dati sottostanti sono generici e potrebbero non essere validi per la serata specifica)
angolo via momentana
http://www.zoobar.roma.it
Email:
Tel: 339/27.27.995
Organizzazione evento:
Nonsolottanta
Se siete a conoscenza di informazioni non segnalate su questo evento (prezzo del biglietto, orari, concerti o altro) oppure in caso di errori o imprecisioni potete segnalarlo all'indirizzo [protected].
Desideri ricevere una mail settimanale contenente tutti i prossimi party e concerti?
Iscriviti alla newsletter di GOTH.IT!
Commenti e informazioni aggiuntive


Se desiderate aggiungere un vostro contributo usate il pulsante nuovo contributo in basso.

GOTH.IT non e' responsabile del testo riportato nei messaggi inseriti. Eventuali messaggi dal contenuto particolarmente offensivo o che verranno ritenuti non idonei saranno eliminati.

 ns80 
 2005 
ns80
[protected]
[protected]
[81.208.83.215]
03/11/2005, 16:37
LYDIA LUNCH
in collaborazione con Nonsolottanta e INIT
6 NOVEMBRE 2005
Zoobar, Via di Monte Testaccio 22 (Roma)
Apertura Porte H. 22,00
Ingresso € 10,00

per info:
339/60.25.464 o 339/27.27.995
http://www.lydia-lunch.org/

Ammirata o temuta dalla maggior parte della gente, Lydia Lunch è una proterva artista multimediale che ha viaggiato attraverso mille esperienze e collaborazioni sui generis, legando il proprio nome a quello dei vari Foetus, Die Haut, Lee Ranaldo, Rowland S. Howard, Thurston Moore e via discorrendo. Pur mantenendo inalterata la sua tagliente vis polemica, la Lunch degli anni '90 è un qualcosa di estremamente diverso dal suo stesso archetipo, incarnato dai primitivi tentativi urlanti a bordo di gruppi come Teenage Jesus & The Jerks, Eight Eyed Spy e Beirut Slump nella mitica No New York dei primi anni ‘80. Il set, della durata di poco più di un'ora, suona decisamente ambient-minimal-tenebroso, perlopiù imperniato sull'ultimo album in studio (quel doppio intitolato "Matrikamantra" del 1997, frutto della collaborazione con Joseph Budenholzer, apprezzato autore di colonne sonore...), anche se non mancano i rigurgiti di un certo passato splendidamente perverso e decadente, come ad esempio la pestilenziale versione di "Knives in the drain", pezzo tratto da quel mezzo monumento swing-noir-orchestrale che è "Queen of Siam". Bella serata, davvero...
Editor contributi
Nome:E-Mail:
Titolo:
Commento:
Controllo spam: scrivi quanto fa uno più uno (in lettere):

mostra emoticons
home | updates | events | resources | newsletter | guestbook | cerca | credits | banner | [protected]
L'intero contenuto del sito e' inserito dagli amministratori di GOTH.IT, dai suoi visitatori e tramite segnalazioni pervenute da terzi. Ne GOTH.IT ne alcuna persona coinvolta con questo sito può essere ritenuta responsabile per qualunque informazione errata, parziale o fuorviante. Vi consigliamo di verificare la veridicità di quanto segnalato contattando i locali, le organizzazioni, i siti degli artisti o quanto può servire a riguardo.
Nessun compenso, in qualunque forma, viene richiesto o percepito per l'inserimento o la modifica delle informazioni presenti su GOTH.IT.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
soprano-curs