GOTH.IT gothic punk resources









Home > Lista eventi > Dettaglio evento
mar 01/11/2005

5th bloody moonlight night
Concerto Mad sin + Evil devil + Highschool Lockers + Headed Nowhere


flyer front
Psychobilly festival

Mad Sin
Unica data italiana
Presentazione del nuovo CD "deadmoon's calling"

Evil Devil
Presentazione del nuovo CD "Drink to kill my pain"

Orari: ore 16.00 inizio concerti ore 22.00 circa fine concerti

Prezzo: 10€


Evento inserito il 20/07/2005, ultimo aggiornamento del 18/10/2005, visto 6447 volte (rate:5.41)
Artisti in concerto:
Highschool Lockers
Punk'n'roll
Headed Nowhere
HC/R'n'R/Punk
Cool Club
Via San Venerio, 10
Reggiolo (RE)
Se siete a conoscenza di informazioni non segnalate su questo evento (prezzo del biglietto, orari, concerti o altro) oppure in caso di errori o imprecisioni potete segnalarlo all'indirizzo [protected].
Desideri ricevere una mail settimanale contenente tutti i prossimi party e concerti?
Iscriviti alla newsletter di GOTH.IT!
Commenti e informazioni aggiuntive


Se desiderate aggiungere un vostro contributo usate il pulsante nuovo contributo in basso.

GOTH.IT non e' responsabile del testo riportato nei messaggi inseriti. Eventuali messaggi dal contenuto particolarmente offensivo o che verranno ritenuti non idonei saranno eliminati.

BS PSYCHO
PEARVY IN THE PARK
[87.2.102.150]
07/03/2006, 17:15
PURTROPPO IN UN PAESE DI B BOY E PUNK PACCO NON C'è SPAZIO PER DEL BUON VECCHIO PSYCHO UN PO' a BOLOGNA MA NELLA MIA CITTA' SI CONTANO SULLA PUNTA DELLE DITA
Foto del concerto
Eric
[protected]
[protected]
[81.174.21.80]
02/12/2005, 15:46
..e poi come mai in italia "la scena.." oppure "non vengono perchè..."
INCAZZATA
[82.58.102.158]
31/10/2005, 02:17
..e poi ci si chiede come mai in italia la scena (qualunque "di nicchia": punk(non quello da mtv...) o dark o rockabilly) non sia a livello degli altri paesi europei....
...o/e perchè alcuni gruppi rispondono che in italia non avrebbero abbastanza spettatori e bla blabla....
MA GUARDATE DOVE CAZZO SUONANO !nella provincia della provincia....! cioè si è obbligati ad usare la macchina ed andare nei posti sperduti per un cazzo di concerto......
ma farli a milano/torino/bologna anche non in centro purchè vicini ad una cazzo di stazione delle FS proprio no è??GIà in italia i mezzi pubblici sono indecenti e terminano presto...per di più se i concerti in questione si tengono proprio nelle provinciottole...ANDIAMO BENE....
..e se invece suonano quelli già più mainstream?bè c'è la mafia ticketone per il biglietto....

DIAMINE GENTE SVEGLIATEVI ,
spero di non essere l'unica a scrivere ai mad sin(in quest'occasione...ma anche agli altri...io l'hp già fatto ma evidentemente sarò l'unica a farlo notare,pur essendo tutt'altro che l'unica stanca di questa italica situazione, per cui niente....)....oltretutto è nel loro interesse...sapete quante altre persone che conosco che saltano la maggior parte dei concerti che vorrebbero vedere proprio per questi motivi???
RE: ..e poi come mai in italia "la scena.." oppure "non vengono perchè...", Risposta a #6962
Teo Evil Devil
[protected]
[protected]
[82.48.154.4]
27/02/2006, 16:07
Nel contributo #6962 INCAZZATA ha scritto:

..e poi ci si chiede come mai in italia la scena (qualunque "di nicchia": punk(non quello da mtv...) o dark o rockabilly) non sia a livello degli altri paesi europei....
...o/e perchè alcuni gruppi rispondono che in italia non avrebbero abbastanza spettatori e bla blabla....
MA GUARDATE DOVE CAZZO SUONANO !nella provincia della provincia....! cioè si è obbligati ad usare la macchina ed andare nei posti sperduti per un cazzo di concerto......
ma farli a milano/torino/bolog...


Capisco il tuo sfogo, sono teo degli Evil Devil...
Premettiamo un paio di cose...
a) non siamo promoters professionisti, siamo una band che ama la musica e cerca di organizzare in Italia i concerti. Li facciamo dalle nostre parti perchè abbiamo la necessità di poter avere TUTTo sotto controllo, abitiamo in zona e viene molto più facile per noi tutto il discorso organizzativo.
b) Ai concerti c'erano circa 15 persone provenienti da Germania, Svizzera e Francia, più la mia ex morosa dalla Finlandia... ora, se viaggiano dall'estero per venire a Reggiolo, non vedo perchè non lo debbano fare gli italiani...
c) c'erano diverse persone da Roma, Siena, Torino, Genova, Lucca, Firenze, triveneto ecc...
Ma soprattutto c'erano anche parecchi Milanesi e Lombardi. Gente di tutte le età,a nche senza patente.

N.B. al concerto c'erano quasi 350 paganti...

Se ti interessano i concerti, iscriviti al forum psychobilly di Sinnerland (www.sinnerland.it), troverai anche parecchi della tua zona (siamo già 200 iscritti da tutta italia, isole comprese!), con cui poterti anche accordare per venire ai concerti futuri insieme a loro... meglio di così!!!

Noi, da parte nostra facciamo del nostro meglio, ma sappiate che ci costa mpolto in termini di impegno e farli dalle nostre parti è quasi un obbligo... nel senso che ci viene facile e comodo per motivi logistici (locali,impianto audio, amlificatori e materiale musicale, hotels, ristoranti) che conosciamo bene, oltre al fatto di sbatterci in diversi (e gratis, anzi, prenbdendo giorni di ferie alle volte) per organizzare il tutto... i costi aumenterebbero se dovessimo farli altrove (trasporti e benzina, hotel, ristoranti, impianti) e forse non risuciremmo a fare più niente...

Con rispetto,

Teo
RE: ..e poi come mai in italia "la scena.." oppure "non vengono perchè...", Risposta a #6962
Eric
[protected]
[protected]
[194.185.151.15]
31/10/2005, 13:45
Nel contributo #6962 INCAZZATA ha scritto:

..e poi ci si chiede come mai in italia la scena (qualunque "di nicchia": punk(non quello da mtv...) o dark o rockabilly) non sia a livello degli altri paesi europei....
...o/e perchè alcuni gruppi rispondono che in italia non avrebbero abbastanza spettatori e bla blabla....
MA GUARDATE DOVE CAZZO SUONANO !nella provincia della provincia....! cioè si è obbligati ad usare la macchina ed andare nei posti sperduti per un cazzo di concerto......
ma farli a milano/torino/bolog...


Purtroppo la scena psychobilly in Italia non è molto seguita. E' un dato di fatto.
Per questo dobbiamo già ringraziare tantissimo le poche persone (Evil Devil) che si sbattono per organizzare qualcosa una volta ogni tanto.
E per questo dobbiamo supportare eventi come questi. E portare gente, e far ascoltare questa musica agli amici, e tentare di "allargare il cerchio", in modo che la scena possa ingrandirsi.
E cosi' magari in futuro di concerti del genere ce ne saranno di +, e anche vicino a casa tua.

Premesso tutto questo il tuo discorso sul posto proprio non lo capisco.
Al di la di una questione meramente "pubblicitaria" non vedo troppo il problema. Se lo facevano nella solita Milano chi non era di Milano non si doveva spostare? E cosi' in qualsiasi altra città.
A meno di non fare un concerto per ogni fan a casa sua il problema delle trasferte ci sarà sempre (che poi... "problema"...)

Posso capire le lamentele della gente del sud, che giustamente vede pochissimi gruppi andare oltre Roma. E per certi gruppi molto grossi è una cosa quasi vergognosa.
Non credo tu sia del sud (almeno a giudicare dalle città che menzioni), quindi non credo ti possa lamentare davvero per questo.

Detto tutto questo: buon concerto!
Editor contributi
Nome:E-Mail:
Titolo:
Commento:

mostra emoticons
home | updates | events | resources | newsletter | guestbook | cerca | credits | banner | [protected]
L'intero contenuto del sito e' inserito dagli amministratori di GOTH.IT, dai suoi visitatori e tramite segnalazioni pervenute da terzi. Ne GOTH.IT ne alcuna persona coinvolta con questo sito può essere ritenuta responsabile per qualunque informazione errata, parziale o fuorviante. Vi consigliamo di verificare la veridicità di quanto segnalato contattando i locali, le organizzazioni, i siti degli artisti o quanto può servire a riguardo.
Nessun compenso, in qualunque forma, viene richiesto o percepito per l'inserimento o la modifica delle informazioni presenti su GOTH.IT.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.