GOTH.IT gothic punk resources









Home > Lista eventi > Dettaglio evento
sab 14/12/2013

Tributo italiano a Joe Strummer
Concerto Vari artisti


flyer front
X Edizione per il Tributo Italiano a Joe Strummer (22 Agosto 1952 - 22 Dicembre 2002) , ennesimo riconoscimento collettivo alla memoria di Joe Strummer ed alla storia e cultura dei Clash. Dieci edizioni fatte di grandi emozioni e di forti passioni, dieci edizioni itineranti con centinaia di band italiane sul palco, decine di ospiti che sono stati vicini a Strummer, presentazione di libri e video, esposizione di memorabilia, performance artistiche. Tutto questo è stato il Tributo Italiano a Joe Strummer in questi anni, una grande esperienza umana, sociale e culturale nel ricordo del migliore di tutti.

Come anticipato questa decima edizione 2013 del Tributo Italiano a Joe Strummer sarà l'ultima della nostra gestione che ci vede impegnati come organizzatori. Sarebbe davvero bello poter passare il testimone a gente più giovane, ci lavoreremo sopra dai primi mesi del 2014.

Un abbraccio forte ed un ringraziamento va a tutti voi per averci seguito con affetto, alle band tutte, ai locali che ci hanno ospitato ed agli amici che si sono presi in carico dei tanti e vari aspetti di un evento di questo genere.

Tornando all'edizione 2013 : si torna a Bologna con grande piacere, al Laboratorio Crash, centro sociale autogestito tra i più attivi. Abbiamo voluto coinvolgere 16 band : band storiche e musicisti di rilevanza artistico/sociale insieme con gruppi più giovani e Clash Tribute band di spessore. Sul palco vedrete dunque i Gang dei Fratellini Severini con la band al completo ed in versione elettrica, i Klaxon , gli Stabat (The Stab + Steno dei Nabat), i Ghetto 84 , i Rappresaglia, gli Strike, Lilith and The Sinnersaints , i Ratoblanco di Marco Mezzetti, le Tremende, i Linea, i Gerson, gli Ashpipe, i giovani dei Bologna Ska Jazz Ensemble ed i Solecismi Pedestri. La passione dei Gangsterville ed i sanguigni Combat Rockers da Napoli completano il cartellone live.

Gli ospiti di questa ultima nostra edizione saranno due veri Clash, senza alcun dubbio : Johnny Green (mitico Tour Manager dei Clash dal 1977 al marzo 1980, immortalato nel film "Rude Boy" ed autore di un brillante libro sui suoi anni con la band intitolato "A Riot of Our Own") e Robin Banks (da sempre nella crew dei Clash, amico fraterno di Mick Jones che gli dedicò la canzone "Stay Free". E' stato uno dei curatori del recente film "Rise and Fall of The Clash"). Johnny e Robin saranno ovviamente felici di autografare libri, rispondere a domande o semplicemente farsi fotografe con voi.

Ad inizio serata , intorno alle 17.15 verrà proiettato proprio il film-documentario "Rise and Fall of The Clash" e poi a seguire le immagini live in bianco e nero del concerto dei Clash (8 marzo 1980) al Capitol Theatre di Passaic, New Jersey, uno degli ultimi concerti in cui J.Green era tour manager prima di lasciare la band.

Grazie al collezionista Tiziano Gerli potrete vedere anche una selezione di memorabilia Clash in una esposizione all'interno del Laboratorio Crash. Ringraziamo inoltre di cuore Fabio "Deka" De Capitani per la creazione dell'Art del flyer che accompagnerà questa decima ed ultima edizione.

I proventi della serata andranno come dal primo anno a STRUMMERVILLE, la fondazione senza scopo di lucro costituita dalla famiglia di Joe Strummer.

Di seguito il cast definitivo dell'evento 2013, con le band NON in ordine di apparizione:


ASHPIPE

BOLOGNA SKA JAZZ ENSEMBLE

COMBAT ROCKERS

GANGSTERVILLE

GERSON

GHETTO 84

GANG

LILITH AND THE SINNERSAINTS

LINEA

RAPPRESAGLIA

RATOBLANCO

KLAXON

SOLECISMI PEDESTRI

STABAT

STRIKE

TREMENDE


APPUNTAMENTI RADIO : Radio Città del Capo di Bologna (che ringraziamo) dedicherà, all'interno della trasmissione "If The Kids Are United" incentrata sulla musica delle controculture giovanili, tre appuntamenti al Tributo Italiano a Joe Strummer (il 23 Novembre è stata mandata in onda una puntata sulla compilation "Clash Goes To Jamaica") :


Sabato 30 Novembre dalle 17.00 alle 18.00 - si parlerà di Gang, Ghetto 84 e Bologna Ska Jazz Ensemble

Sabato 7 Dicembre dalle 17.00 alle 18.00 - altre band del tributo

Sabato 14 Dicembre dalle 17.00 alle 18.00 - interviste telefoniche


Frequenze Radio Città del Capo : 94.7 e 96.25


ORARI: dalle 17.00 apertura; alle 17.15 proiezione del film-documentario "Rise and Fall of The Clash" ;

inizio concerti dalle 17:45 (tassativo) - al termine Dj set Revolution Rock.


INGRESSO: € 12,00


Sarà possibile cenare sul posto.

Evento inserito il 12/12/2013, visto 1552 volte
Artisti in concerto:
Vari artisti
Laboratorio Crash!
via della Cooperazione,10
Bologna

Informazioni sul locale:
(Nota: i dati sottostanti sono generici e potrebbero non essere validi per la serata specifica)
www.labcrash.org
bus:11C, 27, 62N
Se siete a conoscenza di informazioni non segnalate su questo evento (prezzo del biglietto, orari, concerti o altro) oppure in caso di errori o imprecisioni potete segnalarlo all'indirizzo [protected].
Desideri ricevere una mail settimanale contenente tutti i prossimi party e concerti?
Iscriviti alla newsletter di GOTH.IT!
Commenti e informazioni aggiuntive


Se desiderate aggiungere un vostro contributo usate il pulsante nuovo contributo in basso.

GOTH.IT non e' responsabile del testo riportato nei messaggi inseriti. Eventuali messaggi dal contenuto particolarmente offensivo o che verranno ritenuti non idonei saranno eliminati.

Nessun contributo
Editor contributi
Nome:E-Mail:
Titolo:
Commento:
Controllo spam: scrivi quanto fa uno più uno (in lettere):

mostra emoticons
home | updates | events | resources | newsletter | guestbook | cerca | credits | banner | [protected]
L'intero contenuto del sito e' inserito dagli amministratori di GOTH.IT, dai suoi visitatori e tramite segnalazioni pervenute da terzi. Ne GOTH.IT ne alcuna persona coinvolta con questo sito può essere ritenuta responsabile per qualunque informazione errata, parziale o fuorviante. Vi consigliamo di verificare la veridicità di quanto segnalato contattando i locali, le organizzazioni, i siti degli artisti o quanto può servire a riguardo.
Nessun compenso, in qualunque forma, viene richiesto o percepito per l'inserimento o la modifica delle informazioni presenti su GOTH.IT.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.