GOTH.IT gothic punk resources









Home > Lista eventi > Dettaglio evento
mer 29/05/2013

Concerto My Bloody Valentine


I padri dello shoegaze, autori del seminale capolavoro Loveless, ispiratori di buona parte della musica degli ultimi 30 anni, arrivano in italia per la prima volta dopo anni e anni di attesa per due imperdibili date!

A distanza di 22 anni, dopo anni di rumours e smentite, la band guidata da Kevin Shields, ha rotto il silenzio discografico e nella notte del 3 febbraio 2013 ha annunciato sul proprio sito i dettagli del nuovo lavoro intitolato MBV e rendendolo disponibile al pubblico. Il sito è stato letteralmente preso dassalto dalle centinaia di migliaia di fan della band in tutto il mondo andando in tilt per eccesso di visite. Lalbum è adesso in streaming integrale su youtube ed è disponibile in vari formati ed acquistabile sul sito ufficiale della band.

STORIA:
I My Bloody Valentine nacquero a Dublino verso la fine del 1983 per iniziativa del chitarrista Kevin Shields e del batterista Colm O'Ciosoig. Ai due si aggiunsero il cantante Dave Conway e la tastierista Tina, quindi la band si spostò a Berlino dove nel 1985 , pubblicò il mini-album, This Is Your Bloody Valentine.

Tornati a Londra, sostituirono Tina con la bassista Debbie Googe, e pubblicarono, sul finire del 1985, un EP, Geek. L'anno successivo uscì The New Record by My Bloody Valentine, che riscosse un discreto successo locale e permise alla band d'intensificare le esibizioni dal vivo. All'inizio del 1987 dopo aver firmato con la Lazy Records, la band pubblicò Sunni Sundae Smile.
Poco dopo, Conway abbandonò la band e venne sostituito da Bilinda Butcher, cantante e chitarrista. La nuova formazione pubblicò, prima della fine del 1987 un EP Strawberry Wine e un mini-LP, Ecstasy, annullando il contratto con la Lazy Records. I due dischi vennero ripubblicati nel 1989 nella compilation Ecstasy and Wine.

La band firmò con la Creation Records. Nel 1988 , così, la band pubblicò l'ennesimo EP, You Made Me Realise, primo loro lavoro a raccogliere diversi consensi fra la critica. Per il brano You Made Me Realise, venne girato anche un videoclip. Dopo un altro EP, Feed Me With Your Kiss , nel novembre del 1988 , uscì, finalmente, il primo LP, Isn't anything. Il disco riscosse un notevole successo tra la critica e il pubblico, influendo marcatamente sullo sviluppo dello shoegaze.

Subito dopo, la band cominciò a lavorare al secondo album. Nel 1990, uscì un nuovo EP, Glider, seguito, l'anno successivo, da un altro EP, Tremolo

Nel novembre del 1991 dopo tre anni di lavoro, venne pubblicato il secondo LP, Loveless considerato unanimemente la pietra miliare del rock anni novanta.

Nel 1992 , la band firmò con la Island Records e si costruì uno studio di registrazione privato. Nonostante ciò, le registrazioni della band si fecero sempre meno frequenti, lasciando, piuttosto, Shields, autore di tutta la musica dei My Bloody Valentine, solo a lavorare in studio, anche se non venne mai ufficializzato lo scioglimento. Nello stesso anno uscì l'EP Les inrockuptibles per l'omomino magazine francese e per i lettori di Liberation

L'attività del gruppo subì un rallentamento, nel 1994 il gruppo ha pubblicato la cover del brano We Have All the Time in the World di Louis Armstrong e poco altro, mentre due anni dopo un'altra cover, Map. Ref. 41N. 93W. degli Wire .

Nel frattempo Shields si dedicò ad altri progetti per conto proprio, collaborando con i Primal Scream, i Dinosaur Jr. e gli Yo La Tengo . Collaborò, inoltre, a diverse colonne sonore per la regista Sofia Coppola e all'album di letture The Coral Sea di Patti Smith

Nel 2007 Shields annunciò che la band era tornata a lavorare in studio e nel giugno dello stesso anno, i My Bloody Valentine suonarono a Londra, cominciando poi un tour tra l'Europa e il Nord America.
A 22 anni di distanza da Loveless il 3 febbraio 2013 viene rilasciato in digital download sul sito della band ed in ascolto libero su Youtube, il nuovo album in studio dei My Bloody Valentine dal titolo m b v.

ingresso: 30 euro+d.p.
Inizio concerto: 21:00
http://www.dnaconcerti.com

Evento inserito il 13/03/2013, visto 1195 volte (rate:1.76)
Artisti in concerto:
My Bloody Valentine (ir)
http://www.mybloodyvalentine.org
Orion
Viale Kennedy 52
Ciampino (RM)

Informazioni sul locale:
(Nota: i dati sottostanti sono generici e potrebbero non essere validi per la serata specifica)
https://www.facebook.com/pages/ORION/156817464411532

INDICAZIONI PER RAGGIUNGERE LORION LIVE CLUB E RITORNO

In Auto :

Facilmente raggiungibile grazie ai grandi snodi di comunicazione come il Grande Raccordo Anulare, la stazione metropolitana "Anagnina", la stazione ferroviaria di Ciampino, Via Tuscolana Via Appia .

IN AUTO DAL NORD ITALIA: Al termine dellautostrada A1 (tratto Firenze Roma) prendere la direzione ROMA NORD G.R.A. (Grande Raccordo Anulare), prendere la direzione CIAMPINO e proseguire fino alluscita 21-22.
Seguire lindicazione CIAMPINO GREGNA S. ANDREA.

IN AUTO DAL SUD ITALIA: Al casello di ROMA SUD, al termine dellautostrada A1 tratto Napoli Roma, prendere in direzione del G.R.A (Grande Raccordo Anulare), prendere la direzione TUSCOLANA e proseguire fino alluscita 21-22. Seguire lindicazione CIAMPINO GREGNA S. ANDREA ( zona industriale )

Andata con bus: da Termini , metro a fino ad Anagnina, poi prendi il bus linea 551.
Oppure treno da termini per ciampino fermata prima del capolinea.

Ritorno con bus notturno: Devi arrivare da viale J.F. Kennedy a via Casignana o via dei sette metri ( trovi le indicazione su google maps ) dove c'e' la fermata del Bus NOTTURNO linea n1 (orari di passaggio 00,35 01.05 01.35 02.05 02.35 03.05 03. 35 04.05 04.35 ) il bus arriva fino ad Anagnina , li c'e' un'altro Bus linea n1 direzione BATTISTINI / SORIA ferma a Termini.

Orari di partenza da Anagnina
00.04 .00.21 00.38 00.55 01.11 01.27 01.43 01.57 02.11 02.25 02.56 03.27 03.58 04.29 .05.00

Ritorno con treno :
Da Ciampino Treno direzione termini prima corsa ore 6.00 circa
Se siete a conoscenza di informazioni non segnalate su questo evento (prezzo del biglietto, orari, concerti o altro) oppure in caso di errori o imprecisioni potete segnalarlo all'indirizzo [protected].
Desideri ricevere una mail settimanale contenente tutti i prossimi party e concerti?
Iscriviti alla newsletter di GOTH.IT!
Commenti e informazioni aggiuntive


Se desiderate aggiungere un vostro contributo usate il pulsante nuovo contributo in basso.

GOTH.IT non e' responsabile del testo riportato nei messaggi inseriti. Eventuali messaggi dal contenuto particolarmente offensivo o che verranno ritenuti non idonei saranno eliminati.

Nessun contributo
Editor contributi
Nome:E-Mail:
Titolo:
Commento:
Controllo spam: scrivi quanto fa uno più uno (in lettere):

mostra emoticons
home | updates | events | resources | newsletter | guestbook | cerca | credits | banner | [protected]
L'intero contenuto del sito e' inserito dagli amministratori di GOTH.IT, dai suoi visitatori e tramite segnalazioni pervenute da terzi. Ne GOTH.IT ne alcuna persona coinvolta con questo sito può essere ritenuta responsabile per qualunque informazione errata, parziale o fuorviante. Vi consigliamo di verificare la veridicità di quanto segnalato contattando i locali, le organizzazioni, i siti degli artisti o quanto può servire a riguardo.
Nessun compenso, in qualunque forma, viene richiesto o percepito per l'inserimento o la modifica delle informazioni presenti su GOTH.IT.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.