GOTH.IT gothic punk resources









Home > Lista eventi > Dettaglio evento
ven 12/10/2012

Before autumn fest
Concerto Clan of xymox + Bloody mary + RosaRubea + Neiv


flyer front
Ass.Cult. Darkitalia & Black Circus
sono lieti di presentare

BEFORE AUTUMN FEST
12 Ottobre 2012

CLAN OF XYMOX | gothic rock/darkwave
Bloody Mary | gothic rock
RosaRubea (Camerata Mediolanense) | electro/experimental
Neiv | darkwave

a seguire

Darkitalia Party
selezione musicale a cura di
Black Ossian
Faith

new wave | darkwave | post-punk | 80s | coldwave | synthpop | electro | death rock | punk '77 | batcave | gothic rock | etc

Cominciamo la stagione nel migliore dei modi, nella splendida cornice del The Theatre (MI), ritornano, dopo anni di assenza da Milano, i Clan of Xymox, per una data italiana in esclusiva e unica per il 2012
special guests i folli Bloody Mary, sempre amatissimi al circus, i raffinati e oscuri Neiv e il nuovo progetto solista di Daniela Bedeski, già cantante dei Camerata Mediolanense, chiamato RosaRubea.
Dopo i live mega party pre-autunnale a cura di Darkitalia, per ballare tutta la notte!


12.10.2012
apertura cancelli
ore 21:00

inizio live
ore 22:00

costo biglietto
in prevendita € 15 (+ 1€ se comprate via paypal)
alla cassa € 18



CLAN OF XYMOX
I Clan of Xymox, noti anche come Xymox in diverse fasi della loro carriera, sono un gruppo musicale darkwave/gothic rock fondato a Nijmegen in Olanda nel 1983 da Ronny Moorings, Pieter Nooten e Anke Wolbert. Attualmente dei membri originali della band è rimasto il solo Ronny Moorings

Il gruppo iniziò a farsi conoscere con il nome di Xymox pubblicando l'EP autoprodotto Subsequent Pleasures; la formazione era composta da Moorings alla chitarra e alla voce, Anke Wolbert al basso alle tastiere e canto e Pieter Nooten alle tastiere. L'incontro occasionale con Brendan Perry e Lisa Gerrard dei Dead Can Dance produsse un invito ad unirsi al tour britannico di quel gruppo come band di supporto ed in seguito procurò loro un contratto discografico con la 4AD Records.
Clan of Xymox, il loro omonimo primo album (con la nuova denominazione), fu pubblicato dalla 4AD nel 1985 e procurò alla band favorevoli paragoni con gruppi come Joy Division e The Cure. Nel 1986 uscì il loro secondo album, Medusa con cui proseguivano l'esplorazione della loro vena "dark" e malinconica.
Il 1987 vide il gruppo eseguire una delle tracce di Lonely is an Eyesore, raccolta che metteva in luce i differenti talenti della scuderia della 4AD: il brano in questione,Muscoviet Musquito, incastonato tra quelli dei Dif Juz e dei Dead Can Dance, mostrò un gruppo che stava acquistando maggiore sicurezza di sè.
In seguito le strade dei Clan of Xymox e della 4AD si separarono, Pieter Nooten lasciò il gruppo che adottò nuovamente il nome originario di Xymox, e la band firmò per un'etichetta secondaria della Polygram, la Wing. L'album del 1989, Twist of Shadows, fu il più grande successo commerciale della band e vendette circa 300.000 copie, pur essendo sotto vari aspetti un disco coraggioso che dimostrava che aver firmato per una major non aveva comunque modificato e soffocato la vera natura della loro avventura musicale. Il disco, accompagnato da tre singoli - Obsession, Imagination e Blind Hearts - confermò che il gruppo sapeva raggiungere un pubblico abbastanza vario, riscuotendo successo sia nelle discoteche che nei club alternativi.
Il quarto album Phoenix (con Nooten di nuovo nel gruppo), pubblicato nel 1991, fu l'ultimo con la Wing: ricevette recensioni eccellenti ma non vendette come il precedente, nonostante la fedeltà della loro base di fan statunitensi. La band partì poi per un tour di successo in tutto il mondo. L'etichetta Wing chiuse però i battenti e, quando rifiutò di pubblicare il successivo lavoro, Metamorphosis, Nooten e Wolbert decisero di abbandonare il gruppo per sempre.
A Moorings si unì la bassista Mojca Zugna (che si occupò anche delle copertine degli album) e, prima che Moorings decidesse che era tempo di operare un cambiamento, uscirono altri due dischi, Metamorphosis nel 1992 e Headclouds nel 1994.
Questi, oltre a presentare le loro tradizionali sonorità basate su cori e ritmi elettronici, sono dischi che presentano un'ampia varietà di stili e di influenze e che portano gli Xymox nell'era dance degli anni novanta. In Gran Bretagna il singolo Reaching Out riuscì quasi ad entrare nella classifica dei 40 dischi più venduti e fu robustamente inserito nei palinsesti radio.
Nel 1994 gli Xymox ripubblicarono il loro primo mini-album ad edizione limitata Subsequent Pleasures(dell'edizione originale del 1984 furono tirate solo 500 copie) con la Double Dutch Records e, senza la loro autorizzazione, la Zok Records pubblicò un album di remix che conteneva solo i pezzi trasmessi alla radio degli album Metamorphosis e Headclouds uniti insieme.
Nel 1996 gli Xymox composero la colonna sonora di un videogioco chiamato Total Mayhem e, un anno dopo, anche per un altro gioco, Revenant, pubblicato dalla Domark.
Nel 1997 Ronny Moorings pose fine all'era Xymox, ripartì con il nome di Clan of Xymox e firmò per un'etichetta indipendente, la Tess Records, pubblicando l'album Hidden Faces. Moorings lo descrisse come «una logica conseguenza di quanto i Clan of Xymox avevano fatto all'inizio degli anni '80». Il gruppo fece una lunga tournée, esibendosi come gruppo principale al Wave-Gotik-Treffen e al Zillo festival in Germania, dove due singoli tratti da Hidden Faces - Out Of The Rain e This World - avevano raggiunto la top 10 delle classifiche indipendenti.
Seguirono altri due album, Creatures del 1999 e Notes From The Underground del 2001, in cui l'unione delle chitarre elettriche con le sonorità elettroniche che li portò verso un suono electro-goth più tradizionale procurò ai Clan of Xymox una nuova generazione di fan tra gli appartenenti alla sottocultura Goth.



ROSARUBEA
https://www.facebook.com/pages/RosaRubea/179442238732548
RosaRubea è nata dalla collaborazione tra Daniela Bedeski (già nota come voce solista - soprano - della Camerata Mediolanense) e Pino Carafa, il quale pure ha collaborato con Camerata Mediolanense. Daniela e Pino sono da tempo attivi sulla scena musicale underground milanese, che hanno ampiamente sperimentato.

Daniela Bedeski ha iniziato a cantare e a scrivere in tenera età.
Ha studiato canto con Antonella Gianese e Claudine Ansermet, specializzandosi nel repertorio barocco. Ha inoltre seguito master classes in canto barocco con la stessa Claudine Ansermet, con Lavinia Bertotti, Gloria Banditelli e Roberto Gini.
E' stata voce solista dei Nouveaux Trovères, ensemble di musica antica, dal 1995 al 1998, registrando il CD "Jubelo del Core".
Dal 1995, è voce solista della Camerata Mediolanense, formazione neoclassica milanese, con la quale ha pubblicato numerosi CDs, vinili da collezione e compilations.
Dal 2001, è voce solista della Camerata Sforzesca, side project della Camerata Mediolanense, esibendosi in un repertorio rinascimentale e barocco.
Dal 2007, è voce solista delle Dame Mediolanensi, i cuori femminili della Camerata Mediolanense.
Dal 1996 al 2006, è stata voce solista del coro femminile In…canto, diretto da Antonella Gianese, con cui ha registrato due CDs ("Siete ancora accese, Luci lontane" e "Come una Cometa"). Con In…canto, si è inoltre esibita in qualità di attrice.
Ha lavorato e si è esibita con altri musicisti, tra cui NG, Runes Order ("The Hopeless Days", CD), Mariae Nascenti, Les Jumeaux Discordants ("Sang pour Sang", CD).
Tra il 2009 e il 2010 fonda con Pino Carafa il progetto multimediale RosaRubea, ove è l'autrice dei testi e di parte delle musiche e del concept in generale.
Daniela Bedeski è autrice di numerose poesie.
Nell'agosto 2009, ha effettuato una performance con Aimaproject nell'ambito della XIII edizione di Altramarea a Tellaro (Liguria), rassegna di poesia diretta dal celebre poeta, traduttore e filosofo Angelo Tonelli, fondatore del movimento del Ritomodernismo.
Una piccola selezione delle sue poesie è stata pubblicata in "Poesia come cosa viva. Atti di Altramarea e Argonauti nel Golfo degli Dei 2009", edita da Angelo Tonelli, Milano, Arcipelago Editore, 2010, che Daniela ha presentato con un reading organizzato dall'associazione culturale Arthena a Lerici (SP), insieme ad Aimaproject (musica di SynthEthic).
Daniela Bedeski è traduttrice e insegnante.

Pino Carafa ha esordito nel 1984 come DJ nei principali club di Milano (Heaven Gate, Hysterika, ecc).
Ha iniziato a comporre musica elettronica nel 1985 con gli pseudonimi di Synthlab e Pavor Nocturnus.
Da allora, ha lavorato con molti musicisti della scena musicale underground milanese (primi fra tutti, Camerata Mediolanense: 10" "L'Alfiere" come Pavor Nocturnus, arrangiatore e tecnico del suono in "Madrigali"; Weltschmerz).
Nel 2005, ha realizzato un remix di "Onda Elettrica" di Garbo (con lo pseudonimo di Synthlab, in collaborazione con Hotrebor).
Ha inoltre realizzato colonne sonore per alcune pièces teatrali.
Lavora ora come musicista e DJ con lo pseudonimo di SynthEthic.

RosaRubea è la Rubedo alchemica, l'ultima fase dell'Opus Magnum o Opus Chemicum, che annuncia la trasmutazione del metallo vile in Oro.
RosaRubea è Espressione, Visione e Manifestazione.
In tal senso, il suo cammino si è felicemente incrociato con quello del Ritomodernismo, capeggiato dal noto poeta, traduttore e filosofo Angelo Tonelli e dal poeta, scrittore di viaggio e Professore Massimo Maggiari.
I recenti readings e performances a Tellaro e Lerici (SP) presso l'Altramarea, organizzati dall'associazione culturale Arthena, e la recente pubblicazione di poesie, testimoniano questa sinergia.



NEIV
https://www.facebook.com/pages/Neiv/67282505469
Neiv equivale a sogno. Neiv equivale a tormento
Neiv è un mix di suoni che cullano, ma allo stesso tempo, tormentano l'anima
La band propone un sound tipicamente darkwave anni 80, e tramite atmosfere cupe e malinconiche ed attraverso la strumentazione prevalentemente analogica sfogano la loro parte più oscura nelle loro canzoni.
Per loro è fondamentale far accomodare l'ascoltatore su suoni ricercati che lo avvolgono e circondano, che lo coinvolgono e quasi lo ipnotizzano
I Neiv sono all'attivo con molti live da fine 2008. A Fine 2009 esce il loro primo singolo "Let Me Cry" accompagnato dal video diretto dal regista Luca Pivetti . il video è vincitore del premio speciale al M.e.i. 2009 e dà una certa visibilità al gruppo.
A metà del 2010 avviene il nuovo cambio di formazione, con l'introduzione della drum machine e l'ingresso di Marco in qualità di bassista. L'incontro con Marco, che ha militato negli "Art Boulevard" negli anni '80 e negli "Orange Party" poi, con la sua esperienza ha dato un ulteriore slancio alla creazione di nuovi brani
Nel 2010, tra i vari live, suonano anche a Berlino -
Sul finire del 2010 oltre ad alcuni altri live a Milano decidono di lavorare assiduamente al loro album "Claire Always Travels" che vede la luce a Maggio 2011 seguito dal video dell'omonima canzone nuovamente con la regia di Pivetti.
Nel corso del 2011 e dei primi mesi del 2012 si susseguono vari live a milano, torino, pavia , svizzera.
Attualmente stanno componendo i nuovi brani per l' album di prossima uscita.



BLOODY MARY
https://www.facebook.com/www.bloody.it


infoline e prevendite:
340.5760467

acquisto online (PAYPAL)
1 - seguite il link in fondo all'evento 'compra biglietti' http://www.darkitalia.it/gothic-events/before-autumn-fest%20clan-of-xymo... e seguite le istruzioni.
nel form utilizzare nome e cognome validi

2 - versamento manuale: andate su paypal ed effettuate un versamento di € 16 a

nella causale inserite
"Nome cognome email - Concerto Clan of Xymox 12.10.2012"

riceverete il biglietto da stampare e mostrare alla cassa
attenzione: per evitare copie contraffatte, i biglietti sono nominali, numerati e legati al nome utilizzato nel form/causale


SPECIAL PARTNERSHIP:

EMP, Rock Hard, E-Grapes Promotion, Valery Records, Radio Alternative, Stage Alive, Eagle Booking.

DIREZIONE ARTISTICA: BLACK CIRCUS

http://www.darkitalia.it


Evento inserito il 30/08/2012, visto 2235 volte (rate:2.02)
Artisti in concerto:
RosaRubea (it)
Neiv (it)
The Theatre
Via Sesia 10
Rozzano (MI)

Informazioni sul locale:
(Nota: i dati sottostanti sono generici e potrebbero non essere validi per la serata specifica)
Quinto de Stampi
www.thetheatre.it


COME RAGGIUNGERCI
Con i Mezzi: tram linea 15 (fermate: Abbiategrasso MM2, Duomo MM1/MM3).
In Auto: Tangenziale Ovest uscita 7 bis Rozzano/Quinto de stampi.
Ampio parcheggio gratuito.
Se siete a conoscenza di informazioni non segnalate su questo evento (prezzo del biglietto, orari, concerti o altro) oppure in caso di errori o imprecisioni potete segnalarlo all'indirizzo [protected].
Desideri ricevere una mail settimanale contenente tutti i prossimi party e concerti?
Iscriviti alla newsletter di GOTH.IT!
Commenti e informazioni aggiuntive


Se desiderate aggiungere un vostro contributo usate il pulsante nuovo contributo in basso.

GOTH.IT non e' responsabile del testo riportato nei messaggi inseriti. Eventuali messaggi dal contenuto particolarmente offensivo o che verranno ritenuti non idonei saranno eliminati.

Nessun contributo
Editor contributi
Nome:E-Mail:
Titolo:
Commento:
Controllo spam: scrivi quanto fa uno più uno (in lettere):

mostra emoticons
home | updates | events | resources | newsletter | guestbook | cerca | credits | banner | [protected]
L'intero contenuto del sito e' inserito dagli amministratori di GOTH.IT, dai suoi visitatori e tramite segnalazioni pervenute da terzi. Ne GOTH.IT ne alcuna persona coinvolta con questo sito può essere ritenuta responsabile per qualunque informazione errata, parziale o fuorviante. Vi consigliamo di verificare la veridicità di quanto segnalato contattando i locali, le organizzazioni, i siti degli artisti o quanto può servire a riguardo.
Nessun compenso, in qualunque forma, viene richiesto o percepito per l'inserimento o la modifica delle informazioni presenti su GOTH.IT.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.