GOTH.IT gothic punk resources









Home > Lista eventi > Dettaglio evento
gio 01/03/2012

Concerto Julia Kent + L'Ocean


Arci Bitte e Gp2 servizi presentano
Julia Kent
L'Océan
in concerto ore 21.30

L'Océan
http://www.youtube.com/watch?v=I-A9aItRPqs&feature=youtube_gdata_player
www.myspace.com/loceanproject
L’Océan è un gruppo di sperimentazione ritmica e sonora nato nel 2006 all’interno della Cooperativa Sociale GP2 Servizi che opera da più di un decennio nella formazione di persone disabili . L’Ocean si configura come luogo e tempo di sperimentazione della creatività di un gruppo di persone con disabilità che negli anni hanno manifestato e affinato i loro talenti. Il lavoro del gruppo riguarda la ricerca delle potenzialità sonore di strumenti musicali ed oggetti di uso comune all’interno di un processo di liberazione delle sensibilità espressive individuali e di armonizzazione collettiva...........L’Océan ha viaggiato tra Pisa, Barcellona, Marsiglia, Ginevra, Torino, tra festival e teatri, aprendo i concerti di Baby Dee, Little Annie, Julia Kent, Xabier Iriondo, Enfance Rouge….

JULIA KENT
È nata a Vancouver in Canada ed ha studiato violoncello all’università di bloomington in Indiana.
Ha suonato sia in studio che dal vivo con diversi artisti ed ensambles quali Antony and the Johnsons, Angels of Light, Ben Weaver, Burnt Sugar, Leona Naess, Teddy Thompson, Devendra Banhart, Donovan, Larsen, William Parker, and Angela McCluske, edè stata uno dei membri originari del gruppo di soli violoncelli (e batteria) Rasputina.
Assieme a Paul Beauchamp e Fabrizio Modonese Palumbo costitusice il trio di psichedelia sperimentale ed elettroacustica ambientale “Blind Cave Salamander” coi quali collabora con Nurse With Wound e Jochen Arbeit.
"Delay" è il suo primo album solista realizzato in europa da Shayo Records e da Important Records negli Stati Uniti, al quale ha fatto seguito l'ep “Last Day of July”
Nel 2011 esce l'album “Green And Grey” realizzato dall'etichetta inglese Tin Angel Records
www.juliakent.com
JULIA KENT's “BAR”
Il bar: uno spazio di possibilità, uno spazio di interazione.
Nella musica una battuta (bar in inglese) rappresenta una struttura vuota, da riempire coi simboli del suono.
Nella vita, un bar è luogo di comunicazione, un nodo sociale con la sua propria colonna sonora.
Con la sua performance multimediale BAR, Julia Kent in collaborazione con Paul Beauchamp (già suo partner in “Blind Cave Salamander”) ed i visuals di Fabiana Antonioli, esplora i confini tra interazioni sociali e musicali, e tra suoni musicali e non-musicali.:

Evento inserito il 29/12/2011, visto 1186 volte (rate:2.14)
Artisti in concerto:
Julia Kent
Bitte
via Watt 37
Milano

Informazioni sul locale:
(Nota: i dati sottostanti sono generici e potrebbero non essere validi per la serata specifica)
Circolo ARCI

www.bittemilano.com
Se siete a conoscenza di informazioni non segnalate su questo evento (prezzo del biglietto, orari, concerti o altro) oppure in caso di errori o imprecisioni potete segnalarlo all'indirizzo [protected].
Desideri ricevere una mail settimanale contenente tutti i prossimi party e concerti?
Iscriviti alla newsletter di GOTH.IT!
Commenti e informazioni aggiuntive


Se desiderate aggiungere un vostro contributo usate il pulsante nuovo contributo in basso.

GOTH.IT non e' responsabile del testo riportato nei messaggi inseriti. Eventuali messaggi dal contenuto particolarmente offensivo o che verranno ritenuti non idonei saranno eliminati.

Nessun contributo
Editor contributi
Nome:E-Mail:
Titolo:
Commento:
Controllo spam: scrivi quanto fa uno più uno (in lettere):

mostra emoticons
home | updates | events | resources | newsletter | guestbook | cerca | credits | banner | [protected]
L'intero contenuto del sito e' inserito dagli amministratori di GOTH.IT, dai suoi visitatori e tramite segnalazioni pervenute da terzi. Ne GOTH.IT ne alcuna persona coinvolta con questo sito può essere ritenuta responsabile per qualunque informazione errata, parziale o fuorviante. Vi consigliamo di verificare la veridicità di quanto segnalato contattando i locali, le organizzazioni, i siti degli artisti o quanto può servire a riguardo.
Nessun compenso, in qualunque forma, viene richiesto o percepito per l'inserimento o la modifica delle informazioni presenti su GOTH.IT.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.