GOTH.IT gothic punk resources









Home > Lista eventi > Dettaglio evento
sab 26/10/2019

Obscene: Necronomicon


flyer front
"Klaatu Barada Nikto"


- Guest from Los Angeles - USA :
DAVID CHRISTIAN aka Cervello Elettronico
[squarewav - hands - rustblade]
fb.com/cervelloelettronicomusic


Il "Necronomicon" è considerato da molti un testo maledetto. Esso è il "libro dei Morti", e probabilmente il suo autore è un poeta arabo di nome Abd al-Hazred, nato nello Yemen nel 700 DC. Il titolo originale dell'opera era Al Azif, che significa "suono delle voci dei demoni", ma popolarmente sta ad indicare il suono che producono gli insetti notturni. Secondo varie fonti Al-Hazred, folle poeta di Sanaa, capitale dello Yemen, che si dice sia vissuto nel periodo dei Califfi Ommaiadi, nell'ottavo secolo dopo Cristo, non era mussulmano ma adorava entità pagane chiamate Yog Sototh e Cthulhu. L'autore prese parte a molti misteriosi pellegrinaggi tra le rovine di Babilonia e le catacombe segrete di Memphis e trascorse dieci anni in completa solitudine nel grande deserto dell'Arabia meridionale, il Raba El Khaliyeh, (o "Spazio vuoto" degli arabi antichi) e Dahna, o "Deserto Cremisi" dei moderni, ritenuto dimora di spiriti maligni e mostri mortiferi. Tutti coloro che sostengono di aver attraversato questo deserto, narrano di strane ed incredibili meraviglie.


- STAGE 1 : THE ABYSS
facebook.com/Theabyssmetalevents
new metal glam industrial death grind hc black

- SKALL [obscene/the abyss]
facebook.com/lorenzo.cuoghi

- ALLE CUOGHI [obscene/the abyss]
facebook.com/alessandro.cuoghi

- LILLY [obscene/the abyss]
facebook.com/profile.php?id=100007628506469


Intorno all'anno mille una traduzione segreta bizantina attribuì al testo maledetto il titolo greco Necronomicon, letteralmente "il libro delle leggi dei morti". Si dice che alcune copie di questo libro siano scritte con il sangue e rilegate con la pelle di esseri umani uccisi nel corso di riti sacrificali. Il Necronomicon prevederebbe che il Grande Cthulhu, dio con testa di Polipo, segretamente venerato da folli adoratori nei più disparati recessi della terra, sarebbe stato imprigionato all'alba dei tempi nella sua città sommersa dalle acque. Lì Cthulhu attenderebbe pazientemente il momento in cui le stelle torneranno nella giusta posizione. A quel punto il mostro dovrebbe riemergere e riprendere il dominio della terra.


- STAGE 2 : NOCTANZ
techno electro industrial psytrance hardstyle

- NOORGLO [obscene/noctanz]
facebook.com/noorglo

- SUTEK [obscene/noctanz]
facebook.com/SutekBro

- AMNESIA HQ [evilcorp]
facebook.com/djamnesiahq


A quel punto il mostro dovrebbe riemergere e riprendere il dominio della terra. Nei suoi ultimi anni Al Hazred avrebbe vissuto a Damasco, dove venne scritto l'Al Azif, e della sua morte nel 738 d.C - si raccontano particolari terribili. Per esempio Ibn Khallikan, biografo del XII secolo, afferma che Al Hazred venne afferrato in pieno giorno da un mostro invisibile e divorato in maniera agghiacciante di fronte un gran numero di testimoni gelati dal terrore. Anche la sua follia fu oggetto di molti racconti. Al Hazred affermava di aver visitato la favolosa Irem, la Città dalle Mille Colonne, e di aver trovato fra le rovine di un innominabile villaggio desertico le straordinarie cronache ed i segreti di una razza più antica dell'umanità.


- STAGE 3 : THE CUBE
indie wave new retro post punk rock 80's true ebm

- DASMODELL [thecube/obscene]
facebook.com/fabian74

- MARA [thecube/obscene]
facebook.com/marafoo.cecchella

- ZYNISCHE [dance of youth]
fb.com/zynische.banshee


Per più di un secolo il Necronomicon favorì innominabili esperienze, finché non venne soppresso e bruciato intorno al 1050 dal vescovo Michele, patriarca di Costantinopoli. Successivamente il nome del volume fu solo furtivamente sussurrato ma, nel tardo Medioevo (1228), il danese Olaus Wormius ne fece una traduzione latina, basata sulla versione greca di Fileta, che vide la stampa due volte: una alla fine del XV secolo, in caratteri gotici in Germania, poi nel XVII in Spagna. L'opera, sia in latino che in greco, nel 1232 fu posta all'indice nell'Index Expurgatorius da papa Gregorio IX.


- THE TUNNEL
ritual dark ambient drones

music selection by NOCTANZ
fb.com/obscenevents


- EXTREME FAKIR PERFORMANCES

- REDEVILS
aka PAOLA POLLY
& BIANCA TAJUELO
facebook.com/Redevils.show

- MAGIC LANTERN
aka CESARE GATTARI
www.cesaregattari.it


CANNABIS LAB

- ZION GROW SHOP MODENA
facebook.com/GROWSHOPMODENA


DISCLAIMER

- INGRESSO RISERVATO AI MAGGIORENNI
la direzione si riserva il diritto di selezione all'ingresso
in base a dresscode e/o attitudine

- FUCK POLITICS - FUCK RELIGION
DANCE WITH A CHAINSAW -

Ci teniamo a sottolineare quanto Obscene sia un movimento culturale che si discosta volutamente da classificazioni politiche, di classe, genere, sesso, etnia e religione. I principi su cui si fonda Obscene sono: condivisione, fratellanza, libertà d'espressione, diversità, rispetto e divertimento. Siamo e rimarremo fermamente contro ogni forma di sessismo, razzismo, discriminazione e censura. Chiunque non sia d'accordo con quanto dichiarato, non è d'accordo con l'idea stessa di Obscene, quindi se ne può tranquillamente stare sul proprio divano o andare altrove.


Follow us on facebook.com/obscenevents & www.instagram.com/obscenevents

Evento inserito il 17/10/2019, visto 709 volte
Le Scuderie
Via Modenese, 679
Spilamberto (MO)
Se siete a conoscenza di informazioni non segnalate su questo evento (prezzo del biglietto, orari, concerti o altro) oppure in caso di errori o imprecisioni potete segnalarlo all'indirizzo [protected].
Desideri ricevere una mail settimanale contenente tutti i prossimi party e concerti?
Iscriviti alla newsletter di GOTH.IT!
Commenti e informazioni aggiuntive


Se desiderate aggiungere un vostro contributo usate il pulsante nuovo contributo in basso.

GOTH.IT non e' responsabile del testo riportato nei messaggi inseriti. Eventuali messaggi dal contenuto particolarmente offensivo o che verranno ritenuti non idonei saranno eliminati.

Nessun contributo
Editor contributi
Nome:E-Mail:
Titolo:
Commento:
Controllo spam: scrivi quanto fa uno più uno (in lettere):

mostra emoticons
home | updates | events | resources | newsletter | guestbook | cerca | credits | banner | [protected]
L'intero contenuto del sito e' inserito dagli amministratori di GOTH.IT, dai suoi visitatori e tramite segnalazioni pervenute da terzi. Ne GOTH.IT ne alcuna persona coinvolta con questo sito può essere ritenuta responsabile per qualunque informazione errata, parziale o fuorviante. Vi consigliamo di verificare la veridicità di quanto segnalato contattando i locali, le organizzazioni, i siti degli artisti o quanto può servire a riguardo.
Nessun compenso, in qualunque forma, viene richiesto o percepito per l'inserimento o la modifica delle informazioni presenti su GOTH.IT.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.