GOTH.IT gothic punk resources









Home > Lista eventi > Dettaglio evento
sab 27/04/2019

Les Fleurs du Mal
Concerto A silent noise


flyer front
Siamo fieri di annunciarvi che Les Fleurs du Mal tornerà Sabato 27 Aprile al Teatro Lo Spazio per il party di chiusura della quarta stagione.

Per questo ultimo appuntamento prima dell'estate avremo il piacere di ospitare il live di A Silent Noise, che in occasione della nostra serata presenteranno in esclusiva il loro nuovo singolo "Les Fleurs du Mal", il cui testo è tratto da L'invitation au voyage di Baudelaire. Il cd del nuovo singolo, in tiratura limitata 100 copie, verrà distribuito in omaggio alle prime 50 persone che entreranno al nostro party e conterrà anche un brano tratto da ognuno dei precedenti album di A Silent Noise.

Nello spazio espositivo avremo, invece, il privilegio di ammirare le suggestive opere di ksenja laginja, che presenterà "From Darkness to Goddess" in cui incubi e visioni si alternano dalla carta alla tela, tra linee e sfumature. Nascono così organismi mutevoli e lacerati, creature dell'incubo, incontri con la Dea Madre. Il buio avvolge ogni cosa, generando tensioni esoteriche sul confine della notte, nuovi mondi possibili, impossibili o soltanto sognati.

Ma non è finita qui: in esclusiva per l'ultima serata di questa stagione di Les Fleurs du Mal, salirà in consolle, insieme al nostro ineguagliabile Dj Alessio, anche Dj Safiria, direttamente da Radio Dark Italia.
Dopo il grande successo dello scorso anno del nostro Dj Alessio a "When We Where Young", il party ufficiale Oldschool Gothrock e Postpunk del Wave Gotik Treffen, Dj Safiria verrà invitata come unica Dj italiana all'edizione 2019.

La formula di Les Fleurs du Mal resta sempre la stessa: una vera serata old school goth, una sorta di ritorno alle origini dove potrete ballare sonorità oscure e ascoltare scalette senza compromessi, fuori delle regole commerciali che ormai caratterizzano questo ambiente.
Les Fleurs du Mal è una serata solo su inviti, come una festa tra amici, creata esclusivamente con l'intento di rivivere un'atmosfera ormai perduta.
Per essere inseriti in lista basterà cliccare su "parteciperò", mentre per invitare i vostri amici che non sono presenti nell'elenco degli invitati all'evento basterà inviare il loro nome e cognome all'indirizzo email o mandare un messaggio privato a Linda Gargiulo.
L'ingresso sarà consentito soltanto ai nominativi inseriti in lista.

Dj set by DJ Alessio e Dj Safiria

Music selection:
High quality
Goth - Dark Wave - Post Punk - Neo Folk

Ingresso 5 Euro
Teatro Lo Spazio, Roma, Via Locri 42
(zona San Giovanni)


A SILENT NOISE
A SILENT NOISE è un progetto musicale ispirato alla new-wave '80s, alla kosmische musik tedesca degli anni '70 ed alle colonne sonore dei film di fantascienza.
Nato nel 2007 come side-project da un'idea di Libero Volpe, tastierista e voce della band, nel 2011 A Silent Noise pubblica il primo album, "Airwalking".
Successivamente, al progetto si uniscono Lorenzo Ceccarelli (basso elettrico) e, dopo alcune collaborazioni con diversi chitarristi, Stefano Esposito (chitarre).
Nel Gennaio del 2014 ASN pubblica l'album "Kaleidoscope", realizzato in una speciale edizione limitata composta da vinile bianco e cd nero.
Il sound si fa più wave, ai brani strumentali onirici del primo album si alternano episodi più oscuri caratterizzati da una voce evocativa che trova spunto dagli esempi dettati dai classici eighties.
Seguono due anni intensi di live che toccano diverse città italiane.
Nel Marzo 2016 ASN presenta "Zeit Maschine", un corto-clip musicale diretto da Marcello de Archangelis, già regista del live videoclip "Tersicore" girato nel 2013 in occasione di un concerto presso il Circolo degli Artisti di Roma.
"Zeit Maschine", però, rappresenta un nuovo concetto di videoclip, un vero e proprio cortometraggio musicale, dove è la musica ad essere pensata ed adattata in funzione del video, come una vera e propria colonna sonora.
Un'esperienza che riavvicina la band alla dimensione sonora cinematografica delle origini, quasi a chiudere un cerchio simbolico su un'ispirazione che non vuole avere limiti di "genere".
Nell'Aprile 2016 ASN firma per la Agoge Records e pubblica il Single 45 giri "Zeit Maschine", che include la b-side "The Wake".
I due brani, insieme alla colonna sonora del corto-clip, sono prodotti e distribuiti da Agoge sulle principali piattaforme digitali on-line.
Inoltre, per un pubblico molto limitato (200 copie numerate) e, solo su ordinazione, il vinile 45 giri viene incluso in uno speciale cofanetto che comprende un CD con brani inediti che anticipano il prossimo futuro lavoro discografico della band e un DVD contenente il corto-clip e il backstage.
Nel Dicembre 2017 viene presentato il singolo "Lizzy", mini-cd con 2 b-sides, insieme al nuovo videoclp, nell'attesa della pubblicazione del terzo nuovo album della band intitolato "Mirror" in uscita nel Febbraio 2018 in edizione limitata in LP trasparente dentro uno speciale packaging "specchiato" fatto a mano.
Nel settembre 2018 viene presentato il videoclip del singolo "The Vagabond", estratto dal neonato Mirror.
Sui battiti costanti di una implacabile drum-machine e di un basso metallico, si aprono le linee oniriche dei sintetizzatori e i chorus iper-riverberati della chitarra - nell'oscurità cosmica di A Silent Noise ci sono gli echi dei New Order e dei primissimi Cure, ma anche, nei momenti più dilatati e visionari, il kraut rock dei Tangerine Dream e dei Pink Floyd strumentali.

MEMBRI:
LIBERO VOLPE (voice, synthesizers, bass/baritone guitar)
LORENZO CECCARELLI (bass guitar)
STEFANO ESPOSITO (guitars)

http://www.asilentnoise.it/
http://www.facebook.asilentnoisemusic/
http://www.soundcloud.com/a-silent-noise


KSENJA LAGINJA
Ksenja Laginja (Genova, 1981) vive e lavora a Roma dove alterna alla sua attività letteraria una ricerca sull'illustrazione di matrice Sci-Fi/Surrealista.
Nel 2010 vince il concorso La stanza delle memorie indetto dall'Accademia Ligustica di Belle Arti / Centro Culturale Primo Levi, nel 2015 è finalista come copertinista al Premio Italia in ambito Fantascientifico e nel 2017 vince il concorso SCANNER - automatici - autoprodotti - autoalimentati organizzato dalla libreria Scripta Manent.
Nel 2005 ha esordito con la sua prima silloge poetica "Smokers die younger" per Annexia edizioni.
Finalista al Premio Ossi di Seppia (XX edizione), ha collaborato con NiedernGasse e Words Social Forum, ed è redattrice di Bibbia d'Asfalto.
Nel 2015 ha pubblicato la silloge "Praticare la notte" per Ladolfi Editore e nel 2016 è stata selezionata come autrice nell'antologia "Zenit Poesia vol.2" edito dalla casa editrice La Vita Felice.
Co-organizza la rassegna di poesia e musica elettronica "Po - me électronique", giunta quest'anno alla sua quarta edizione.
Collabora dal 2014 con la casa editrice Kipple Officina Libraria.
Suoi testi sono presenti su antologie poetiche, blog e riviste letterarie, a cui affianca un'intensa attività di reading.

www.facebook.com/KsenjaLaginjaArt
https://www.behance.net/ksenjalaginja

Evento inserito il 16/04/2019, visto 131 volte (rate:3.20)
Artisti in concerto:
A silent noise
Teatro Lo Spazio
Via Locri, 42/44
Roma (RM)
Se siete a conoscenza di informazioni non segnalate su questo evento (prezzo del biglietto, orari, concerti o altro) oppure in caso di errori o imprecisioni potete segnalarlo all'indirizzo [protected].
Desideri ricevere una mail settimanale contenente tutti i prossimi party e concerti?
Iscriviti alla newsletter di GOTH.IT!
Commenti e informazioni aggiuntive


Se desiderate aggiungere un vostro contributo usate il pulsante nuovo contributo in basso.

GOTH.IT non e' responsabile del testo riportato nei messaggi inseriti. Eventuali messaggi dal contenuto particolarmente offensivo o che verranno ritenuti non idonei saranno eliminati.

Nessun contributo
Editor contributi
Nome:E-Mail:
Titolo:
Commento:

mostra emoticons
home | updates | events | resources | newsletter | guestbook | cerca | credits | banner | [protected]
L'intero contenuto del sito e' inserito dagli amministratori di GOTH.IT, dai suoi visitatori e tramite segnalazioni pervenute da terzi. Ne GOTH.IT ne alcuna persona coinvolta con questo sito può essere ritenuta responsabile per qualunque informazione errata, parziale o fuorviante. Vi consigliamo di verificare la veridicità di quanto segnalato contattando i locali, le organizzazioni, i siti degli artisti o quanto può servire a riguardo.
Nessun compenso, in qualunque forma, viene richiesto o percepito per l'inserimento o la modifica delle informazioni presenti su GOTH.IT.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.